Gentili clienti, continuiamo a garantire tutte le consegne.

FAQ fotografi

Come vendere?

Non potrebbe essere più semplice. Tutto quello che devi fare è creare un account, completare il tuo profilo e caricare le tue foto in formato digitale. Pochi minuti e via!

Le fotografie sono selezionate?

ArtPhotoLimited è un sito per la vendita di opere d'arte. Per questo motivo prestiamo particolare attenzione a che le fotografie messe in vendita dai fotografi siano opere d'arte.

ArtPhotoLimited è riservato ai fotografi professionisti. Per questo motivo, al momento della registrazione, ti chiederemo il nome della tua impresa e il tuo numero di partita IVA. Utilizza la società che emetterà le fatture ai clienti.

Prima di essere visibile ai clienti, la creazione della tua galleria deve essere convalidata dal nostro Direttore della Fotografia.

Inoltre, ogni volta che viene aggiunta una nuova fotografia, ArtPhotoLimited è l'unico autorizzato a rifiutare di mettere in vendita, a ritirare dalla vendita, a chiedere al Fotografo di non mettere in vendita una delle delle sue opere.

Quali sono i formati di stampa disponibili?

Su ArtPhotoLimited, potete vendere le vostre fotografie con le seguenti proporzioni:

  • 4/3
  • 3/2
  • 5/4
  • Quadrato
  • 16/9

Tuttavia, accettiamo fotografie con proporzioni che presentano uno scostamento inferiore all'8% da uno dei rapporti di cui sopra. In questo caso, il nostro algoritmo ridimensiona automaticamente la fotografia nel formato più simile.

Per ognuna di queste proporzioni, offriamo diversi formati di stampa, dal più piccolo (30 x 20 cm) ai grandi formati (150 x 100 cm). Tutti i formati proposti sono disponibili sulla pagina dedicata

Quali tipi di file sono accettati?

Su ArtPhotoLimited, accettiamo file JPEG e RAW.

Quanto riceverò per ogni vendita?

È molto semplice. Ogni fotografo è libero di stabilire il proprio prezzo di vendita, IVA inclusa, per ogni formato, esclusi i costi di stampa, di incorniciatura e di spese logistiche. Per ogni vendita effettuata, ArtPhotoLimited riceverà una commissione del 50% del prezzo di vendita. Il 50% del prezzo di vendita definito dal fotografo gli sarà quindi corrisposto ad ogni vendita.

Le spese di stampa, di incorniciatura e di consegna sono pagate direttamente dai clienti, oltre al prezzo di vendita comprensivo di IVA stabilito dal fotografo.

Esempio:

  • Stampa venduta a 250 € IVA inclusa all'acquirente
  • Su questa vendita, le spese di stampa, di incorniciatura e di consegna ammontano a 100 € IVA inclusa
  • L'utile del Fotografo, IVA inclusa, ammonta a 150 € (cioè il prezzo comprensivo d’IVA stabilito dal fotografo)
  • La commissione ArtPhotoLimited sarà fissata a 150 € x 50 % = 75 € IVA inclusa

Chi si occupa delle dichiarazioni fiscali dei redditi percepiti dai fotografi?

Il Fotografo, indipendentemente dal suo statuto e dal suo regime fiscale, è l'unico responsabile delle dichiarazioni fiscali derivanti da qualsiasi fatturato realizzato in caso di vendita, e integrerà tali entrate nel suo bilancio contabile. ArtPhotoLimited non si assume alcun obbligo amministrativo relativo alla gestione della contabilità del Fotografo.

In virtù dell'articolo 87 della Legge n. 2015-1285 del 29/12/2015 (Legge Finanziaria), si avverte il Fotografo che ArtPhotoLimited potrebbe essere tenuto a trasmettere alle autorità fiscali una dichiarazione delle vendite effettuate tramite la piattaforma.

Come funziona il pagamento?

ArtPhotoLimited si avvale di una società terza di fiducia per effettuare il pagamento tra il cliente e il fotografo.

Una volta effettuato l'acquisto, e dopo un periodo di 14 giorni corrispondente al periodo legale di recesso, il fotografo riceverà una somma corrispondente al prezzo di vendita comprensivo di IVA da lui stesso definita (escluse le spese di stampa, di incorniciatura e di spedizione) meno la commissione del 50% di ArtPhotoLimited.

Tuttavia, al fine di limitare le spese amministrative, un importo inferiore a 50€ IVA inclusa a favore del fotografo sarà riportato al mese successivo per un massimo di 3 mesi. Nel caso in cui il conto venga chiuso su richiesta del Fotografo, gli importi a lui dovuti saranno in ogni caso pagati, indipendentemente dall'entità del conto.

Puoi chiudere il tuo account?

Il Fotografo può cancellare la propria registrazione in qualsiasi momento attraverso la sua pagina Fotografo. La chiusura conseguente del suo account sarà effettiva entro 72 ore dalla richiesta di cancellazione da parte del Fotografo.

ArtPhotoLimited ha la possibilità di cancellare la registrazione del Fotografo a propria discrezione, con un periodo di preavviso di 1 mese a partire dalla data di invio al Fotografo di una Raccomandata con ricevuta di ritorno che notifica la cancellazione.

In caso di risoluzione da parte di una delle Parti e per qualsiasi motivo, tutte le somme dovute dal Fotografo alla data effettiva di risoluzione sono immediatamente esigibili. Il Fotografo perde il suo status di Fotografo e di conseguenza:

  • Tutte le sue opere sono immediatamente ritirate da ArtPhotoLimited alla data effettiva di risoluzione;
  • Il suo spazio Fotografo diventa inaccessibile alla data effettiva della resiliazione.

Chi è responsabile della numerazione delle opere?

Il Fotografo è l'unico responsabile della diffusione delle sue opere e come tale, è sua responsabilità non mettere in circolazione numeri di stampe già vendute altrove, evitando duplicazioni o confusione sulla quantità di opere vendute.

Il Fotografo metterà quindi in vendita solo stampe i cui numeri non sono ancora stati venduti e si assumerà la piena responsabilità del controllo delle proprie vendite.

Quali sono le norme sul diritto di autore del fotografo?

Il Fotografo si impegna a non mettere in vendita foto di cui non è l'autore o su cui terzi detengono diritti di proprietà intellettuale.

Questo rende estraneo ArtPhotoLimited alle possibili conseguenze di qualsiasi reclamo o azione legale dovuta all'utilizzo di un'opera contraffatta.

In caso di reclamo o procedura legale, ArtPhotoLimited si riserva il diritto di sospendere in tutto o in parte l'account del Fotografo.

Il Fotografo si assumerà l'onere di qualsiasi condanna per contraffazione nei confronti di ArtPhotoLimited, se comprovata, e secondo lo stesso principio, l'onere di interessi e spese legali. ArtPhotoLimited si riserva inoltre il diritto di avanzare richiesta per danni, dimostrandone l’entità.

In caso di controversia relativa ai diritti d'autore di terzi, le somme dovute da ArtPhotoLimited al Fotografo saranno temporaneamente trattenute per essere oggetto di indennizzo in caso di condanna. ArtPhotoLimited si riserva il diritto di cancellare l'intero spazio di vendita o parte delle fotografie del Fotografo fino alla completa risoluzione della controversia (amichevole o giudiziaria).

ArtPhotoLimited si impegna a fare tutto il possibile per garantire la protezione delle fotografie messe in vendita sul sito, ed in particolare a:

  • Utilizzare filigrane sulle immagini ad alta risoluzione
  • Trattare solo con intermediari affidabili e validi al momento della stampa e ottenere da loro l'impegno contrattuale di non distribuire o utilizzare le opere per alcuno scopo
  • Non trasferire a terzi i file digitali ad alta definizione che consentono la riproduzione delle opere soggette all'articolo 8.3 delle condizioni generali di fornitura dei servizi della piattaforma

Fatto salvo il rispetto di queste condizioni, ArtPhotoLimited non può essere ritenuta responsabile per l'uso fraudolento da parte di terzi.

ArtPhotoLimited può utilizzare le mie fotografie per pubblicizzare i propri servizi?

Sì. Per garantire il successo di ArtPhotoLimited, è fondamentale per noi poter riprodurre, al solo scopo di pubblicizzare i nostri servizi e il nostro sito, e per aumentare il numero di visitatori e quindi le opportunità di vendita, le fotografie pubblicate sulla piattaforma.

Queste riproduzioni possono essere previste su mezzi digitali (sito web, social network, eMailing, display, ecc.) o materiali cartacei (volantini, POS, ecc.). Qualora venga usato un mezzo digitale, ArtPhotoLimited si impegna a inserire, ove tecnicamente possibile, un link che conduca direttamente allo spazio del Fotografo in caso di utilizzo di una riproduzione di una o più delle sue opere.

In tutti i casi, il nome del Fotografo sarà indicato in modo leggibile sopra o in corrispondenza di ogni riproduzione.

Diritti d'immagine

Quando il Fotografo pubblica online opere che mostrano una o più persone riconoscibili, si assicurerà di avere il diritto, secondo la legge, la giurisprudenza o in virtù di un contratto concluso con l'interessato, di vendere le stampe come opere d'arte.

Si assumerà la piena responsabilità di tale vendita.

ArtPhotoLimited si riserva il diritto di accettare una fotografia solo previa produzione da parte del Fotografo di un'autorizzazione debitamente firmata dall'interessato, che copra gli usi previsti sul sito.

Il Fotografo provvederà a garantire ArtPhotoLimited da tutte le ripercussioni finanziarie di una condanna per ciò che riguarda, in particolar modo, gli interessi, le spese legali, oltre gli eventuali danni subiti direttamente da ArtPhotoLimited; ArtPhotoLimited ha la responsabilità di dimostrarne l'esistenza e l’entità.

In caso di controversia relativa ai diritti d'immagine, le somme dovute da ArtPhotoLimited al Fotografo saranno temporaneamente trattenute per essere oggetto di indennizzo in caso di condanna. ArtPhotoLimited si riserva il diritto di cancellare l'intero spazio di vendita o parte delle fotografie del Fotografo fino alla completa risoluzione della controversia (amichevole o giudiziaria).

Una foto distribuita in un'agenzia può essere venduta anche sotto forma di stampa fotografica (limitata o meno)? Al contrario, una foto già venduta sotto forma di stampa fotografica può ancora essere distribuita da un'agenzia o da un altro distributore?

In linea di principio, non è assolutamente vietato affiancare due forme di valorizzazione della stessa fotografia: la cessione dei diritti da un lato, ad esempio, a un'agenzia fotografica, a un'agenzia di stampa o a un cliente che utilizzi la foto per fini personali, e dall'altro la vendita di stampe d'arte, materializzate fisicamente, sia in occasione di una mostra ‘fisica’, sia attraverso piattaforme online.

Abbiamo però chiesto il parere di un professionista. Troverai qui sotto la risposta di Joëlle Verbrugge, autrice del libro “Vendere le vostre foto” (Ed. KnowWare, luglio 2015) e del blogwww.droit-et-photographie.coma cui abbiamo sottoposto la questione e che ci ha dato il permesso di riportare la sua risposta.

La risposta a queste domande è affermativa!

Non bisogna confondere queste due modalità di valorizzazione di una fotografia, che sono:

  • Da un lato, la materializzazione di un'opera sotto forma di stampa, che fa dell'acquirente il proprietario del solo supporto e gli dà il diritto di esporla senza poterla riprodurre lui stesso, poiché ne ha acquisito solo il supporto materiale, e non i diritti di proprietà intellettuale sull'opera stessa.
  • Dall'altro lato, per esigenze legate alla propria attività, la distribuzione di un'opera sotto forma di cessione di diritti a un qualsiasi soggetto, che si tratti di un'agenzia fotografica o di qualsiasi altro professionista o struttura.

Le due forme di valorizzazione osservano regole diverse e non sono incompatibili tra loro.

Le uniche limitazioni che il fotografo dovrebbe tenere a mente sono generalmente quelle che derivano dal suo statuto personale e che comportano vincoli e ripercussioni di natura fiscale e sociale.